• Tattoo Giovanett

Intervista con Cherry Bi

Siamo lieti di annunciare la seconda tatuatrice ospite: @thecherrybi. Beatrice aka Cherry Bi lavorerà nel nostro studio a Trento dal 29-30 gennaio. In anticipo abbiamo parlato con lei su come è diventata tatuatrice, fonte di ispirazione e stile tatuaggio preferito.


Potresti presentarti brevemente?


Non sono brava ad auto descrivermi, ma ci proverò! Mi chiamo Beatrice, ho 29 anni e vivo a Roma. Ho una dolcissima figlia di quasi 7 anni di nome Livia Virginia. La mia personalità è molto evidente nei miei disegni, e preferisco farmi conoscere così e di persona :)


Come sei diventata tatuatrice?

Ho sempre avuto la passione per il disegno, sin da bambina, anche se i miei studi sono sempre stati indirizzati verso le materie umanistiche. Ma, nel 2012, parlando con un’amica, ha pensato che il tatuaggio fosse il percorso perfetto per me. Da quel momento è stata la mia idea fissa e il mio obiettivo più importante. Nel 2014 ho avuto mia figlia e solo nel 2017 ho iniziato l’apprendistato per diventare tatuatrice, dalla mia cara amica e talentuosa tatuatrice Chiara Sirolli, alla quale devo tutto. Prima di iniziare questo percorso ho fatto dei lavoretti per pagarmi il corso e, soprattutto, ho fatto la mamma a tempo pieno fino al compimento dei suoi 3 anni.


Qual è il tuo stile di tatuaggio preferito?

Probabilmente non ho una vera e propria preferenza, ma senza ombra di dubbio amo i tatuaggi che trasmettono emozioni.


Cosa ti ispira?

Qualsiasi mio disegno viene ispirato dal mio essere fortemente emotiva e cerco di trasmettere i miei sentimenti in ogni disegno che faccio, che sia una tavola o un centrino fatto a bic.


Quali sono i tuoi tatuatori preferiti?

In assoluto la mia tatuatrice preferita è Sarah Schor (lavora in Inghilterra). La lista dei miei preferiti sarebbe lunghissima, ma tra quelli che stimo di più in assoluto sono certamente: Valerie Vargas, Cassandra Frances, Mina Aoki, Paul Dobleman, Spider Sinclaire, Jordan Baxter, Ryan Cooper Thompson… e molti altri.


Qual era il tuo progetto di tatuaggio preferito?




Cosa ti piace di più del tuo lavoro?

Mi piace davvero tutto del mio lavoro, soprattutto perché principalmente è la mia passione. Adoro il poter trasformare le emozioni in disegni, che siano tatuaggi o tavole, lo scambio di opinioni e conoscenze. Ma anche la piena fiducia che mi danno le persone che si tatuano da me, qualsiasi sia la richiesta, anche la più semplice. Porto nel cuore ogni tatuaggio che faccio e sono quotidianamente grata per questo. Sì, sono molto romantica nel mio lavoro <3


Se non sei in tour come guest-artista, dove si può tatuare la tua arte?

Lavoro resident a Roma al Mr Belly Tattoo Shop di Fabrizio Pileggi, nel quartiere Pigneto (zona abbastanza centrale).

Beatrice sarà a Trento dal 29-30.01.2020. Potete prenotare il vostro appuntamento tramite modulo di contatto, WhatsApp o Instagram. Solo su prenotazione, capacità limitata!

34 visualizzazioni
  • Instagram Logo
  • Pinterest Logo
  • Facebook Logo
  • Twitter Logo